Un amore chiamato “transito”

Sarà capitato anche a voi ti prendere al volo un passaggio, per convenienza, insofferenza, per ingannare l’attesa, un passaggio d’amore. Eh già perché di quello parliamo, un piccolo ma transitorio momento di pura intimità. Amiamo gli altri  spesso viaggiando sulle spalle di qualcuno, come dei Koala o come Anchise con Enea, o come piccoli indiani pellerossa a cavallo di un mustang. Ci facciamo trasportare per un po’in un breve istante di piacere come se fossimo treni in transito, di passaggio. A volte questi brevi tratti di strada insieme sono costellati di piccole gioie o grandi delusioni. Siamo dei pendolari del sentimento, dei cercatori d’oro, dei vagabondi senza meta. Allora non chiediamoci più se questi brevi o lunghi passaggi a due, possano diventare amore, ma godiamoci il viaggio…

Annunci

Sogno di una notte d’estate – Sueño de una noche de verano – Dream of a summer night

There are dreams that are made only in summer, when the evening, warm and humid, smells of lime and jasmine. There are dreams that are made on fresh sheets, almost supported and a little crumpled. There are dreams made of expectations, almost more beautiful than reality. Summer dreams made of cravings, dressed in soft, light and fresh petticoats. There are dreams that like summer mourn morning dew. There are summer dreams that, like an embrace, return the love you would like and that one day will arrive even in Winter, in Spring or when Autumn will form leaf-covered leaves to cover sweet memories. Continua a leggere “Sogno di una notte d’estate – Sueño de una noche de verano – Dream of a summer night”

Prequel – Exposition

Save the date : Largo Febo, 18—Roma – May 23th 6:00 p.m.

Born in Rome on 6 April 1966.

He began his artistic career at the II Liceo Artistico in Rome. Behind the suggestion of his Prof. Umberto Maria Casotti, known contemporary artist, he studied art and sculpture in Toledo Ohio U.S.A. and works between the 80s and 90s for famous high fashion houses in Rome, Florence and Milan as a designer, becoming an entrepreneur herself for a short period. He never stopped drawing and writing. In addition to being graphic and blogger, she was a designer, fashion designer and collaborated with famous Roman architects for indoor installations. In recent years it has returned with vigor and enthusiasm to its ancient passions and that is the symbolism and the dreamlike language of the archetypes of the Tarot de Marseille in art, deepening its studies on the cabal, elaborating graphic works that enclose the initiatory spirit that distinguishes the major arcana. A passionate return to graphic art as an expression of self and the here and now. Prequel to an initiatory path called “the path of KaJeb”.

Furthermore, some of his graphic works reveal what the female figures have perceived of contemporary fashion over time.

His is a virtuous path and witness of an era between the 90s and the new Millennial generations.

 

https://wordpress.com/posts/vivibeneamameglioblog.wordpress.com

 

100 x 20volantino Beatrice back

Le passioni sono angeli

Le passioni, sono come gli angeli, molteplici, piene di amore e distruzione.Le passioni sono seducenti, attraenti, manipolatrici, ingorde, affamate, mortali, infinite ed eterne, angeli con la coda come draghi o demoni, con le ali bianche e dorate come arcangeli e messaggeri degli dei. Le passioni sono i desideri dell’anima, che stringono il patto con il diavolo, un angelo caduto in volo che ti spezza il fiato. Angeli maledetti, come maledetti i giorni in cui mancherete al loro appuntamento. Il Diavolo_15

Continua a leggere “Le passioni sono angeli”

Tarocchi, destino e vite precedenti

vivibeneamameglioblog

19748370_710185032499870_1354633693454180798_n
Tarot n. 6

<<Isabella, mettiamoci a sedere qui, corri inizia lo show, tienimi la mano Isabella sento che sta per accadere qualcosa di straordinario!>>. Isabella non lo sa, ma io da giorni sento un energia strana intorno a me, da giorni i tarocchi mi indicano la stessa via, lo stesso sentiero. Come voci di sirene al tramonto in mare aperto, sento un richiamo disperato di amore, un amore passato. Isabella gioca con il suo telefonino, lo accende e lo spegne, piccoli lampi di luce che nel buio mi accecano. Isabella smettila! Ti prego, le dico con il solo pensiero. Poi il buio, inizia lo show. Quando ero piccola ti disegnavo, disegnavo un campo di grano, disegnavo il sole e i fiori e il tuo ritorno. Da una Torre ti aspettavo e tu tornavi e ci amavamo con tutta la passione di questo mondo. << Judith, sta iniziando vero? Mi sposto…

View original post 836 altre parole

Uomo “a’mmare”

L’amore è come il mare, restituisce cadaveri due innamorati convinti che l’infinito blu del suo colore fosse un velo calmo dove posarsi. Il mare d’amore , così grida  “a’mmare” chi resta sulla terra ferma guardandovi  affogare.onda

El amor es como el mar, devuelve cadáveres a dos amantes convencidos de que el infinito azul de su color era un velo tranquilo para descansar. El mar de amor, así que llora “a’mmare” a aquellos que permanecen en tierra firme observándote ahogarte.
Love is like the sea, returns corpses two lovers convinced that the blue infinity of its color was a calm veil where to settle. The sea of ​​love, so cries “a’mmare” those who remain on dry land watching you drown.